Venerdì, 10 Ottobre 2014 12:37

Il pedigree: perché è fondamentale

Written by 

Visto il diffondersi in Italia della nostra razza, è forse giunto il momento di mettere in chiaro alcune cose.

Come ben sapete noi di Papillon In Italy abbiamo l'obbligo morale di monitorare l'evolversi della razza nel nostro paese, e ciò non significa solo essere a conoscenza di ogni singolo papillon presente sul territorio italiano, ma di monitorare siti di vendita on line e Facebook al fine di "vedere dove va il mercato".
Sappiamo benissimo che questo è un compito che spetta al club di razza, o quanto meno gli spetterebbe, ma noi lo facciamo comunque con piacere e passione.
Nell'ultimo periodo stiamo registrando diversi casi di vendite di "meticci di Papillon", quindi pensiamo sia tempo di mettere in chiaro alcuni punti.
VENDERE CANI SENZA PEDIGREE è ILLEGALE, (e comprarli è stupido!).
difatti il DL 529 del 30 dicembre 1992  dice che la vendita di cani di razza senza pedigree è punibile con sanzioni da 5164€ a 30987€ ... e ricordate che la legge non ammette ignoranza.
Il pedigree infatti è un documento ufficiale che certifica l'iscrizione ai libri genealogici dell vostro Papillon:  su di esso sono riportati i dati identificativi del vostro cane, parentele (genitori, nonni e bisnonni) e i dati relativi all'identità del proprietario della mamma del vostro cucciolo.
Il pedigree attesta che il vostro papillon è di razza pura.
Il pedigree è il documento che attesta che gli avi del vostro cane sono soggetti in salute, (difatti vengono fatti controlli periodici sulle varie patologie ai soggetti in fase riproduttiva), e di conseguenza attesta che il vostro cane sarà esente da malattie genetiche, sempre ammesso che l'allevatore o presunto tale da cui prendete il cucciolo sia una persona SERIA, AFFIDABILE, ESPERTA e COMPETENTE!!!
Quando visionate una cucciolata in Italia consigliamo sempre, se non vi fidate del venditore, di visionare una copia del modello B che l'allevatore è obbligato a presentare entro i 90 gg dal parto e far vidimare dalla delegazione ENCI, ai fini di registrare tutti i soggetti di una cucciolata.
...e se l'allevatore/venditore vi dice che non ha ancora presentato tale modello? semplice! basta farsi dare il numero di LOI della madre, del padre e controllare sul registro ENCI se i soggetti sono veramente iscritti al libro genealogico (consultabile a questo indirizzo)

Ricordiamo inoltre che in Italia l'ENCI è l'unico ente preposto al rilascio dei pedigree.
Se avete altre domande contattateci pure qui o sulla nostra pagina Facebook.
Read 2008 times Last modified on Venerdì, 10 Ottobre 2014 12:49
More in this category: « Toelettare il vostro Papillon
Login to post comments
On line
None
Statistiche
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi765
mod_vvisit_counterIeri2113
mod_vvisit_counterIn settimana13307
mod_vvisit_counterScorsa settimana16539
mod_vvisit_counterNel mese52347
mod_vvisit_counterScorso mese59739
mod_vvisit_counterTotali2653229
no pet shop
Diciamo NO anche noi! Votaci su:

"Questo sito/blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato
con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001"